segreteria@parrocchiasestoimolese.it

Il parroco

DON FRANCESCO GAETTA

Gli incarichi:

Parroco di Sesto Imolese

Parroco di Balia

Vice assistente dell’Unitalsi Diocesi di Imola

Breve profilo biografico:

Nato da Gino Gaetta e Livia Bennati  il 6 gennaio 1977 a Lugo di Romagna, provincia di Ravenna e Diocesi di Imola, ha vissuto la sua infanzia a Conselice (RA) con le sue 3 sorelle Laura, Silvia e Lisa.  Battezzato a San Patrizio, dal rev.do don Aristide Samorini, ha frequentato il catechismo e la scuola a Conselice, ha ricevuto la sua Prima Comunione nel 1985 e la Santa Cresima nel 1988; dopo un abbandono della pratica cristiana nella fase adolescenziale e in concomitanza con gli studi presso l’ Istituto Tecnico Agrario Scarabelli di Imola, è stato ripescato dal Buon Dio a 18 anni attraverso un torneo di pallavolo organizzato dalla parrocchia di Conselice. Ha conosciuto l’Azione Cattolica e ricoperto ruolo di educatore a livello parrocchiale dell’Azione Cattolica Ragazzi  e del gruppo Giovanissimi, ha conosciuto anche e frequentato a Bologna il Movimento di Comunione e Liberazione mentre studiava all’Università Scienze dell’Educazione, ha conosciuto anche il Movimento Opera di Maria (focolarini) e il Movimento di Rinnovamento nello Spirito. Dopo un percorso più serrato di discernimento con il suo padre spirituale, affascinato sempre più da Gesù Cristo e dalla testimonianza di tanti santi sacerdoti già in Cielo e da altrettanto santi sacerdoti amici sulla terra, il 15 agosto 1998 annunciava alla sua famiglia, agli amici  e a tutti la scelta di corrispondere a una precisa chiamata di Dio al sacerdozio. Per questo a 21 anni il 14 settembre del 1998 è entrato nel Seminario di Imola che faceva capo al Pontificio Seminario Regionale di Bologna, dove ha vissuto e studiato fino al 2005 per discernere effettivamente la volontà di Dio, e dove ha potuto affezzionarsi al Sacro Deposito della Fede, al Magistero, alla Tradizione, alla Parola di Dio, ai Santi, alla preghiera, alla vita di comunità, alle anime. Ha ricevuto il ministero di Lettore nel 2002 e di Accolito nel 2003.  La Chiesa si è pronunciata e lo ha consacrato dapprima diacono il 24 ottobre 2005, poi sacerdote il 17 giugno 2006, per le mani e la preghiera del Vescovo Tommaso Ghirelli. Ha svolto servizio pastorale nelle comunità di Borgo Tossignano, di Conselice, di Toscanella, prima come seminarista e a Toscanella anche come diacono e  i primi 3 mesi di sacerdozio. Dal 2 ottobre 2006 a maggio 2010 è stato vicario parrocchiale (cappellano) di Castel Bolognese; dal 5 maggio 2010 il Vescovo Tommaso Ghirelli lo ha nominato Parroco e  il 12 giugno 2010 ha fatto il suo ingresso di Parroco a Sesto Imolese e Balìa.

Da Nuovo Diario: Con quali sentimenti e progetti si prepara al tuo nuovo servizio nella Chiesa come parroco a Balìa e Sesto Imolese?

Il sentimento primo è sempre quello del timore di chi viene investito di un compito di grande responsabilità. Tuttavia sono sereno perché ho fatto la volontà di Dio: il vescovo Tommaso ha chiesto la mia disponibilità e io ho risposto il mio eccomi. Con la consacrazione al sacerdozio mi sono consegnato alla santa Madre Chiesa nella consapevolezza di non appartenermi più. Ciò che la Chiesa mi chiede nella persona del vescovo, è Cristo a chiedermelo. Come mi è stato insegnato dalla vita dei santi, l’obbedienza è il primo atto di amore a Dio, l’unico che mi rende davvero libero. Sono giovane e senza una grande esperienza. Confido pertanto nella benevolenza e nel sostegno dei parrocchiani. Quale il mio progetto? Con l’aiuto della Vergine Immacolata Maria e l’intercessione di tutti i santi e degli angeli, cercherò di portare tutti in Paradiso.

admin

No description. Please update your profile.

    Search

    Archivi

    Calendar

    Dicembre 2022
    L M M G V S D
     1234
    567891011
    12131415161718
    19202122232425
    262728293031  

    Categorie

    • Nessuna categoria